banner475x1502.jpg
VIGNETTE !!!!!
vauro7.jpg
il METEO.
Home
Contattaci
Notizie
Collegamenti web
divieto di ingresso
fb-divieto-di-accesso-politici-big.jpg
baratto online

">
 
Rassegna.it
CIVILTANO' - LA 7 NEWS
dal mondo
Intelligente come un polipo!

Che fine ha fatto Tartaglia?

L'uomo che nel 2009 colpì l'allora premier con una miniatura del Duomo è stato fotografato al centro commerciale di Peschiera Borromeo. Le immagini sul settimanale Oggi Nel 2009 ferì l’allora premier Silvio Berlusconi lanciandogli una miniatura del Duomo. Poi venne assolto perché riconosciuto incapace di intendere e di volere al momento del fatto. E a cinque anni di distanza Massimo Tartaglia è stato fotografato mentre partecipava a un casting per lavorare come Babbo Natale in un grosso centro commerciale a pochi chilometri da Milano, la Galleria Borromea di Peschiera Borromeo. Le foto sono state pubblicate dal settimanale Oggi, in edicola mercoledì 10 dicembre. Nessuno degli spettatori che ha assistito al casting lo ha riconosciuto. Alla domanda con chi avrebbe voluto pranzare nei panni di Babbo Natale, Tartaglia ha risposto a Oggi: “Se fossi Babbo Natale, credo che dovrei pranzare con la Befana, sbaglio?”. Ma non vorrebbe cenare con un’attrice o magari con un politico?: “Beh, i politici forse è meglio che li lasci perdere

MOSTRO IN ISLANDA

Il mostro del lago esiste davvero: "E' lungo 30 metri" Nessie, abitante del lago di Loch Ness, è ancora relegata a leggenda. Lagarfljótsormur, mostro del lago di Lagarfljót, è invece realtà. A confermarlo, il governo islandese
ISLANDA - Fino a poche ore fa era solo una leggenda. Niente di più e niente di meno che una sorta di "amico a distanza" di Nessie. Ma da oggi il lago "Lagarfljót" potrebbe superare la fama di quello di Loch Ness. "Lagarfljótsormur", un mostro di novanta metri, esiste davvero. A confermare l'esistenza del lungo serpente è stata una commissione governativa islandese che, con sette voti a favore e sei contrari, ha sancito l'autenticità di un filmato girato nel 2012 e che potete vedere qui sotto. Fino ad oggi il "mostro" era stato bollato come una semplice rete da pesca allungata, ma dopo la votazione della Commissione la versione ufficiale è che "Lagarfljótsormur" esiste. O forse - sottolineamo, forse - si tratta solo di una trovata pubblicitaria del governo per rilanciare il turismo. Forse.

MOSTRO MARINO IN VIETNAM

la notizia del ritrovamento di un gigante mostro marino in Vietnam, riportata dal sito giapponese Karapaia. Nel video la grossa e lunga creatura di colore grigio è circondata da una folla di persone, alcune delle quali impegnata ad ispezionare l'enorme bocca dell'imponente creatura, appoggiata su un rimorchio. Ma cosa potrebbe essere. un verme gigante, un mostro marino, un alieno o addirittura un esperimento animale finito male?

Attenti alle Sirene !!!!!




SCERZO NEL BAGNO DELLE RAGAZZE
LA FOTO DEL FANTASMA

ADAM Cantano con il vibratore


Tutti matti

Alieni in gabbia


spider cat Un gatto si è arrampicato sulla finestra di una porta esterna di una veranda, in perfetto stile Uomo Ragno, aprendo poi la porta per entrare in casa. Il filmato, inviato allo show televisivo America’s Funniest Home Videos, è diventato una hit su YouTube. un fotogramma dell'arrampicata Nella descrizione del filmato viene detto che il gatto si arrampica sul vetro: una prestazione assolutamente notevole, quella del felino, se fosse confermata. Più probabilmente, il gatto si arrampica su una zanzariera, ma questo non toglie nulla al “gesto atletico” del felino.

DONNA BARBUTA E SI PIACE COSI'

Harnaam Kaur soffre della sindrome dell'ovaio policistico, una patologia che fa crescere una folta peluria su braccia, petto e viso. La ragazza ha visto spuntare i primi peli a soli 11 anni e da lì si è trovata ad affrontare un vero dramma psicologico.
Per anni sono stati numerosi gli insulti e le offese che ha dovuto sopportare, persino minacce di morte da parte dei bulli. Oggi però sta bene e ride di tutto questo, grazie all'avvicinamento allo Sikhismo, una religione che vieta di tagliare i peli del proprio corpo.
Harnaam ha deciso di non tagliare più la barba in segno di rispetto verso sé stessa. "Dio mi ha creata così e devo essere contenta, ho imparato ad amarmi per ciò che sono, nulla può più turbarmi".

IO ERO UN ELFO

Civitanova Marche: La squadra di Corvatta
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
sabato 02 giugno 2012
Corvatta presenta la squadra

Foto
Cronache Maceratesi


Criteri: rappresentanza, competenza, tempo e rapporti umani



Al vice sindaco Silenzi
Turismo, cultura, attività produttive, ambiente e nettezza urbana.

Marco Poeta
Lavori pubblici, mobilità,viabilità e difesa del suolo

Francesco Micucci
Urbanistica e Verde

Francesco Peroni
Commercio, lavoro, fiere e mercati, tutela del consumatore,decentramento e democrazia partecipata

Piergiorgio Balboni
servizi scolastici, sport, tempo libero e politiche giovanili.

Doriana Mengarelli
bilancio, finanze, tributi, demanio, valorizzazione del patrimonio e servizi informatici

Antonella Sglavo
servizi sociali, pari opportunità, sostegno alle famiglie, cooperazione e integrazione fra immigrati



Foto
Marco Poeta,La Nuova Città, assessore lavori pubblici

riunione lista civica " La Nuova Città"
civilta' nova - sabato 02 giugno 2012

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (162) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1289

 
Yoani Sánchez: "Lasciatemi uscire dal mio Paese"
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
domenica 03 giugno 2012
Yoani Sánchez: "Lasciatemi uscire dal mio Paese"



La blogger cubana chiede le motivazioni del rifiuto che le viene sempre opposto ogni volta che chiede il permesso per un viaggio all'estero

La blogger cubana Yoani Sánchez ha presentato un ricorso al Ministero degli Interni per chiedere i motivi del rifiuto a compiere viaggi fuori dal suo paese. Il ricorso pretende dal Ministro degli Interni, Abelardo Colomé Ibarra, una spiegazione sulla mancata risposta alla richiesta del 18 novembre dove chiedeva il motivo dei rifiuti. Colomé Ibarra adesso dispone di 60 giorni per rispondere e motivare il “silenzio amministrativo”. Se non lo farà, la blogger potrà citare in giudizio il Ministro per esigere una risposta.
Gordiano Lupi, La Stampa

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (151) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1235

 
Le madri della Matria
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
sabato 02 giugno 2012
Le Madri della Matria


La Contessa di Castiglione
fotografata da Pierre-Louise Pierson, 1863

"Doveva essere Madri della Matria il titolo che Silvana Sonno avrebbe voluto dare al suo libro,ma all'editore è sembrato più opportuno chiamarlo Madri della Patria" Ancora oggi sembra difficile dare luce alle figure femminili protagoniste della nostra storia
Così è stato detto il 18 maggio a Civitanova Marche nella presentazione del libro “ Le Madri della Patria scritto da Silvana Sonno. L’evento è stato organizzato da Aldo Caporaletti, Annamaria Venanzoni e dal liceo Stella Maris. Hanno partecipato come relatrici la prof.ssa Maria Grazia Camilletti e Rossella Cameli.Ha introdotto la prof.ssa Angelica Morresi del Liceo pedagogico Stella Maris.
Il libro è la biografia di tredici donne che hanno partecipato al Risorgimento italiano, di cui la storia, fin qui, ha taciuto la loro presenza. Il lavoro interessante e coinvolgente di Silvana Sonno mira a ridare visibilità e valore all’impegno delle donne alla pari con quello degli uomini nelle lotte per l’unità d’Italia.. Questi profili mostrano chiaramente il coraggio e la forza con cui le donne hanno affrontato e superato durissime prove gettando le basi per l’uguaglianza dei diritti fra i sessi... Sono donne che imbracciano fucili, curano gli ammalati i feriti, fondano ospedali, scuole, centri di assistenza. Sono donne che gettano le basi delle rivendicazioni femminili del novecento e si conquistano un posto al fianco dell’uomo e non più dietro di esso come era in uso nelle società del tempo. Silvana Sonno attraverso la narrazione restituisce ad ognuna emozioni e sentimenti liberandole da pregiudizi e stereotipi , facendole diventare molto attuali e contemporanee. Alcune di esse sono molto conosciute, altre completamente sconosciute. Quelle conosciute vengono ricordate dalla storia soprattutto come mogli di o compagne di o parenti di come Anita Garibaldi, Colomba Antonietti, la Contessa di Castiglione:Virginia Oldoini, Cristina Trivulzio,principessa Beljoioso e non per le opere da loro compiute che hanno contribuito al pari degli uomini allo sforzo per liberare e unire l’Italia. Sono donne che hanno oltrepassato il muro di arretratezza culturale del nostro paese ed hanno lanciato una sfida a stereotipi antiquati e bacchettoni di una Italia divisa e arretrata culturalmente. Il saggio di Silvana getta una luce su questo buco nero della storia che inghiotte le figure femminili e ci fa conoscere donne a cui viene restituito il ruolo di sorelle e Madri della Patria. Maria Grazia Camilletti e Rossella Cameli hanno approfondito il discorso citando studi storiografici e vicende che hanno cancellato la presenza femminile dalla storia, ma anche studi e voci del movimento delle donne che hanno ridato voce e dignità alle protagoniste della nostra storia nazionale.

Photo: Immagini della presentazione del libro "Le madri della patria"della scrittrice perugina Silvana Sonno.Hanno partecipato il Preside,la prof.ssa Angelica Morresi,le studentesse e gli studenti del liceo pedagogico "Stella Maris" e i cittadini. Hanno dato un contributo alla relazione di Silvana Sonno la dott.ssa Rossella Cameli,pres.ISREC Macerata e la prof.ssa Maria Grazia Camilletti.

Le madri della Patria: video
civilta' nova - domenica 03 giugno 2012


Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (168) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1454

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 Pross. > Fine >>

Risultati 585 - 588 di 600





NIGERIA TV..........................................................
NIGERIA TV




MATTEO SALVINI FIGURA DI MERDA PARLAMENTO EUROPEO


MOTIVAZIOI ASSOLUZIONE BERLUSCONI PROCESSO RUBY




Sirene, ilmistero svelato su DISCOVERY


squalo mangia squalo


STRAORDINARIO


iLIKE.TV ........................................





UKRAINA..TV...........................................
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
WEBCAM WORLDWEBCAM....................................
Atene


Parigi
Vai alla webcam Paris, Eiffel Tower - EiffelCam 285 a Europa / Francia / Quartier des Invalides

Londra
Alternate Text

vivere di sola frutta

FIGURE DI MERDA


PALAS Civitanova Marche





curl 'https://hddn01.skylinewebcams.com/031504094AUK-1504113703928.ts' \ -XGET \ -H 'Referer: https://www.skylinewebcams.com/it/webcam/espana/comunidad-de-madrid/madrid/puerta-del-sol.html' \ -H 'Origin: https://www.skylinewebcams.com' \ -H 'Accept: */*' \ -H 'User-Agent: Mozilla/5.0 (Macintosh; Intel Mac OS X 10_12_6) AppleWebKit/603.3.8 (KHTML, like Gecko) Version/10.1.2 Safari/603.3.8'
<
  | Top |