banner475x1502.jpg
VIGNETTE !!!!!
corteo.jpg
il METEO.
Home
Contattaci
Notizie
Collegamenti web
divieto di ingresso
fb-divieto-di-accesso-politici-big.jpg
baratto online

">
 
Rassegna.it
CIVILTANO' - LA 7 NEWS
dal mondo
Intelligente come un polipo!

Che fine ha fatto Tartaglia?

L'uomo che nel 2009 colpì l'allora premier con una miniatura del Duomo è stato fotografato al centro commerciale di Peschiera Borromeo. Le immagini sul settimanale Oggi Nel 2009 ferì l’allora premier Silvio Berlusconi lanciandogli una miniatura del Duomo. Poi venne assolto perché riconosciuto incapace di intendere e di volere al momento del fatto. E a cinque anni di distanza Massimo Tartaglia è stato fotografato mentre partecipava a un casting per lavorare come Babbo Natale in un grosso centro commerciale a pochi chilometri da Milano, la Galleria Borromea di Peschiera Borromeo. Le foto sono state pubblicate dal settimanale Oggi, in edicola mercoledì 10 dicembre. Nessuno degli spettatori che ha assistito al casting lo ha riconosciuto. Alla domanda con chi avrebbe voluto pranzare nei panni di Babbo Natale, Tartaglia ha risposto a Oggi: “Se fossi Babbo Natale, credo che dovrei pranzare con la Befana, sbaglio?”. Ma non vorrebbe cenare con un’attrice o magari con un politico?: “Beh, i politici forse è meglio che li lasci perdere

MOSTRO IN ISLANDA

Il mostro del lago esiste davvero: "E' lungo 30 metri" Nessie, abitante del lago di Loch Ness, è ancora relegata a leggenda. Lagarfljótsormur, mostro del lago di Lagarfljót, è invece realtà. A confermarlo, il governo islandese
ISLANDA - Fino a poche ore fa era solo una leggenda. Niente di più e niente di meno che una sorta di "amico a distanza" di Nessie. Ma da oggi il lago "Lagarfljót" potrebbe superare la fama di quello di Loch Ness. "Lagarfljótsormur", un mostro di novanta metri, esiste davvero. A confermare l'esistenza del lungo serpente è stata una commissione governativa islandese che, con sette voti a favore e sei contrari, ha sancito l'autenticità di un filmato girato nel 2012 e che potete vedere qui sotto. Fino ad oggi il "mostro" era stato bollato come una semplice rete da pesca allungata, ma dopo la votazione della Commissione la versione ufficiale è che "Lagarfljótsormur" esiste. O forse - sottolineamo, forse - si tratta solo di una trovata pubblicitaria del governo per rilanciare il turismo. Forse.

MOSTRO MARINO IN VIETNAM

la notizia del ritrovamento di un gigante mostro marino in Vietnam, riportata dal sito giapponese Karapaia. Nel video la grossa e lunga creatura di colore grigio è circondata da una folla di persone, alcune delle quali impegnata ad ispezionare l'enorme bocca dell'imponente creatura, appoggiata su un rimorchio. Ma cosa potrebbe essere. un verme gigante, un mostro marino, un alieno o addirittura un esperimento animale finito male?

Attenti alle Sirene !!!!!




SCERZO NEL BAGNO DELLE RAGAZZE
LA FOTO DEL FANTASMA

ADAM Cantano con il vibratore


Tutti matti

Alieni in gabbia


spider cat Un gatto si è arrampicato sulla finestra di una porta esterna di una veranda, in perfetto stile Uomo Ragno, aprendo poi la porta per entrare in casa. Il filmato, inviato allo show televisivo America’s Funniest Home Videos, è diventato una hit su YouTube. un fotogramma dell'arrampicata Nella descrizione del filmato viene detto che il gatto si arrampica sul vetro: una prestazione assolutamente notevole, quella del felino, se fosse confermata. Più probabilmente, il gatto si arrampica su una zanzariera, ma questo non toglie nulla al “gesto atletico” del felino.

DONNA BARBUTA E SI PIACE COSI'

Harnaam Kaur soffre della sindrome dell'ovaio policistico, una patologia che fa crescere una folta peluria su braccia, petto e viso. La ragazza ha visto spuntare i primi peli a soli 11 anni e da lì si è trovata ad affrontare un vero dramma psicologico.
Per anni sono stati numerosi gli insulti e le offese che ha dovuto sopportare, persino minacce di morte da parte dei bulli. Oggi però sta bene e ride di tutto questo, grazie all'avvicinamento allo Sikhismo, una religione che vieta di tagliare i peli del proprio corpo.
Harnaam ha deciso di non tagliare più la barba in segno di rispetto verso sé stessa. "Dio mi ha creata così e devo essere contenta, ho imparato ad amarmi per ciò che sono, nulla può più turbarmi".

IO ERO UN ELFO

Civitanova: proibita manifestazione in bici
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
lunedì 30 aprile 2012

Salta la biciclettata pro Corvatta,
piovono accuse dal centrosinistra

CIVITANOVA VERSO LE ELEZIONI - Duro il commento di Giulio Silenzi (Pd): "Sospensione della democrazia". Il candidato Corvatta denuncia una "parentopoli" degli scrutatori. L'onorevole Fabio Granata (Fli) ha elogiato Luisella Cellini: "Non si è mai sporcata le mani, bisogna sostenerla"

Amedeo Regini di Cittàverde

di Laura Boccanera

“Una violazione della libertà di manifestare con un pretesto degno del ventennio”. Così Cittaverde e l’associazione amici della Terra contestano la scelta della questura di vietare la biciclettata pro Corvatta organizzata per domani allo scopo di sensibilizzare sulla mobilità sostenibile. A denunciarlo in una conferenza stampa è il centro sinistra con il candidato Tommaso Claudio Corvatta. “l’iniziativa è stata bloccata appellandosi ad un cavillo regolamentare per il solo fatto che colui che aveva avanzato al Commissariato di PS e alla Questura la proposta è aderente ad un partito”. Amedeo Regini infatti, pur non essendo candidato è stato considerato un politico e pertanto la motivazione della manifestazione diventa politica e non civica. “Si tratta di una sospensione della democrazia” – commenta Giulio Silenzi del Pd. Amareggiato anche il candidato Corvatta: “questa non è che l’apice di un comportamento difficile da accettare, dopo che al Pd è stato impedito di mettere sui banchetti il simbolo e la bandiera, dopo che ci è stato consentito di fare attività politica solo lungo il corso e dopo che non ci hanno concesso la Piazza né per il 25 aprile, né per il 1 maggio. Intanto però le vele di Mobili continuano a rimanere in sosta ovunque, si fanno due pesi e due misure”. Denuncia che si somma a quella in merito ai nomi degli scrutatori: “continua parentopoli – commenta Corvatta – scorrendo la lista degli scrutatori compaiono come è ormai uso nel centrodestra figli, mogli, amici e parenti di politici”.


Tra le fila di Fli invece questa mattina si e’ tenuto l’incontro con l’onorevole Fabio Granata a sostengo di Luisella Cellini. La candidata del primo polo e Fli ha parlato dei cittadini che devono sentirsi liberi: “basta con le promesse di lavoro in cambio di voti – ha sentenziato – la politica si può fare senza contributi privati e rimanere liberi portando avanti idee e progetti”. L’Onorevole Granata, membro della commissione antimafia, ha parlato di rilancio della politica in Italia partendo da esperienze coraggiose come quella di Luisella Cellini. “La questione morale oggi in Italia e’ prioritaria – ha detto – e lanciamo qui a Civitanova due petizioni nazionali, la prima per evitare che i condannati per reati gravi possano essere candidati e la seconda per far fuori i corrotti dalla pubblica amministrazione. Luisella Cellini ha una nobile tradizione politica in AN e non si e’ mai sporcata le mani. Bisogna sostenerla per restituire alla destra politica credibilità”.
Tra gli appuntamenti politici in agenda questi giorni ci sono domani alle ore 17,30 in piazza Gramsci un’iniziativa organizzata dalla Federazione della sinistra sul consumo del territorio e il degrado paesaggistico e ambientale. Interverranno l’architetto Carlo Brunelli, Rosa Rinaldi, responsabile ambientale della Federazione della sinistra, il vicesindaco di Tolentino Alessandro Bruni. Martedì 1 maggio presso lo chalet Etnà alle 16 “Storie di ordinaria resistenza”.

Lunedì 30 presso il teatro Cecchetti, alle ore 18 confronto fra i 5 candidati sindaco sul tema del sociale organizzato dalla Consulta per i servizi sociali di Civitanova per capire quali iniziative verranno messe in campo dai candidati e i programmi dei candidati sul tema.

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (159) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1018

 
ecco perchè l'italia andrà in default
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
martedì 24 aprile 2012


Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (160) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1163

 
Il sindaco di Tula (Sassari)ha azzerato l'imu sulla prima casa
Valutazione utente: / 1
Scritto da Administrator   
mercoledì 18 aprile 2012

Il sindaco di Tula (Sassari):
«Così ho neutralizzato l'Imu».
Casse comunali in pareggio
grazie al parco eolico



Il Parco Eolico Sa Turrina Manna (foto dal sito www.comune.tula.ss.it)
Il Parco Eolico Sa Turrina Manna
(foto dal sito www.comune.tula.ss.it)



Con un'ordinanza comunale il sindaco Andrea Becca ha formalizzato l'esenzione totale dell'Imu sulla prima casa.

continua su il sole 24 ore

articoli correlati Vedi tutti

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (161) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 1368

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 141 142 143 144 145 146 Pross. > Fine >>

Risultati 573 - 576 di 582





NIGERIA TV..........................................................
NIGERIA TV




MATTEO SALVINI FIGURA DI MERDA PARLAMENTO EUROPEO


MOTIVAZIOI ASSOLUZIONE BERLUSCONI PROCESSO RUBY




Sirene, ilmistero svelato su DISCOVERY


squalo mangia squalo


STRAORDINARIO


iLIKE.TV ........................................



UKRAINA..TV...........................................
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
WEBCAM WORLDWEBCAM....................................
Atene


Parigi
Vai alla webcam Paris, Eiffel Tower - EiffelCam 285 a Europa / Francia / Quartier des Invalides

Londra
Alternate Text

vivere di sola frutta

FIGURE DI MERDA


PALAS Civitanova Marche






<
  | Top |