civilta' nova

 

NIGERIA TV..........................................................
NIGERIA TV


Rojadirecta sport !


MATTEO SALVINI FIGURA DI MERDA PARLAMENTO EUROPEO


MOTIVAZIOI ASSOLUZIONE BERLUSCONI PROCESSO RUBY




Sirene, ilmistero svelato su DISCOVERY


squalo mangia squalo


STRAORDINARIO


iLIKE.TV ........................................



UKRAINA..TV...........................................
Login Form





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
WEBCAM WORLDWEBCAM....................................
Atene


Parigi
Vai alla webcam Paris, Eiffel Tower - EiffelCam 285 a Europa / Francia / Quartier des Invalides

Londra
Alternate Text

vivere di sola frutta

FIGURE DI MERDA


PALAS Civitanova Marche






<
Arrestare i vegani e premiare gli obesi” La salute è malattia
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
domenica 21 agosto 2016
Lo scrittore futurologo George Orwell scrisse nel 1948 nel suo più famoso romanzo “1984”: “La guerra è pace”, “La libertà è schiavitù”. Per plasmare un’umanità nuova, fedele alle sue direttive, il Grande Fratello introduce una nuova forma di linguaggio, la cosiddetta neolingua. La neolingua é diventata realtà e chi controlla i mass media la utilizza per attuare un vero e proprio lavaggio del cervello. Attraverso un lessico creato ad arte è possibile instillare in ogni suddito l’unica Verità, quella che il Partito (oggi diremo il Sistema) vuole. Nella neolingua sono ammessi solo termini che abbiano un significato preciso, privo di potenziali sfumature: l’obiettivo é quello di rendere impossibile un pensiero critico individuale.
Tutte le parole sgradite vengono censurate e catalogate come “psicoreato”: in tal modo diventa impossibile anche solo pensare a un argomento “proibito”. La neolingua é particolarmente espressiva nei nomi dei vari dicasteri governativi: il Ministero dell’Amore è preposto a imprigionare, torturare, rieducare chiunque mostri il minimo segno di eterodossia; il Ministero della Pace si occupa di guerra; il Ministero dell’Abbondanza stabilisce i razionamenti di cibo; il Ministero della Verità fa propaganda e cancella e riscrive la storia. Oggi a distanza di quasi settanta anni da quel romanzo, grazie all’onorevole Elvira Savino del Pdl, possiamo affermare che “La salute è malattia”.



La proposta di legge
Si dice che al peggio non c’è mai limite, anche se certe volte viene difficile immaginare che si possa arrivare a tanto… Ma di cosa stiamo parlando?
L’onorevole Elvira Savino (forzaitaliota) ha presentato una proposta di legge che rende penalmente perseguibile chi “impone o adotta nei confronti di un minore di 16 anni, una dieta alimentare priva di elementi essenziali per la crescita”.
Avete letto bene, non si tratta di una bufala o di un errore.
Se mai la legge dovesse essere varata (cosa di cui dubito fortemente) i genitori vegani saranno punibili con una pena che può arrivare ad un anno di reclusione.
L’obiettivo dell’onorevole è quello di proteggere i minori e impedire a tutti quei genitori ‘radicalizzati’ ed ‘estremisti’ di imporre ai figli un'alimentazione troppo restrittiva e priva di quegli elementi nutritivi essenziali per una corretta crescita e un adeguato sviluppo fisico e cognitivo.
Fin qui ci starebbe bene un TSO, ma l’apoteosi la raggiunge quando spara le sue ultime cartucce: “Ormai da anni - scrive la Savino nella premessa alla pdl - si è andata diffondendo in Italia la credenza che una dieta vegetariana, anche nella sua espressione più rigida della dieta vegana, apporti cospicui benefici alla salute dell'individuo”.
La legge proposta prevede la pena di reclusione fino a un anno per il reato-base, ma se dal fatto “deriva al minore una malattia o una lesione personale permanente, la pena è della reclusione da due anni e sei mesi a quattro anni”; se poi ne consegue la morte, “la pena è della reclusione da quattro a sei anni”. Non perdo tempo, per ovvi motivi, a controbattere la pregnante ignoranza che trasuda da queste parole. Gli studi scientifici pubblicati, le evidenze e la stessa osservazione clinica stanno da decenni confermando fuori da ogni ragionevole dubbio che un regime alimentare sano si basa su alimenti di origine vegetale.
Solo un povero ignorante o una persona in totale malafede che ha altri interessi in gioco può non sapere tali informazioni.
La Savino quindi dalla sua laurea in economia e commercio vorrebbe denunciare quei genitori che impongono un regime sano ai propri figli. E una volta arrestati i genitori i figli dove li mettiamo in una bella casa-famiglia? Per ingrassare ulteriormente la mafia degli istituti privati, dove ogni ospite costa dai 70 ai 120 euro al giorno, per un giro di affari di oltre 1 miliardo di euro all'anno. Retta ovviamente pagata con i soldi pubblici.
Se non è follia questa! Chi è Elvira Savino?
Vediamo chi è l’onorevole a cui stanno tanto a cuore i bambini vegani…
Elvira Savino è una “ex compagna” visto che flirtava con Rifondazione comunista.
Fu persino candidata nel 1995 per il Prc alle comunali di Conversano, vicino Bari.
La sua scalata al vertice è cominciata nel 2005 quando conobbe il suo mentore Silvio Berlusconi. Da quel momento in poi il suo comunismo si è metamorfosato in neoliberismo.
Le strane vicende della vita…
Oppure c’è chi come "Il Fatto quotidiano" la reputa tuttora un’agente comunista in copertura infiltrata nel Pdl
Non ci spingiamo a cotanta dietrologia, però è interessante il passato e soprattutto il presente dell’onorevole.
E’ stata indagata nell’ambito dell’inchiesta sulla mafia in Puglia e lei si professa ovviamente del tutto innocente ed estranea ai fatti.
L’obiettivo della magistratura era il clan del boss Savino Parisi, che ne esce di fatto demolito, ma in qualche modo vi rientra anche la bella deputata, salita agli onori delle cronache in passato per la sua amicizia con Berlusconi
Elvira si è unita in matrimonio con l’imprenditore Ivan Campili a Roma nel 2008.
I due hanno avuto un figlio che sembra avere gravi problemi di salute, tali da giustificare nel sito personale un post dal titolo “Non sono una fannullona, sto curando mio figlio” (3), questo per spegnere le critiche di assenteismo.
La storia d’amore è finita anche se l’unione era stata benedetta da Silvio, l’Unto dal Signore in carne e ossa.
Tutto è bene ciò che finisce bene perché nella vita dell’onorevole Savino sembra vi sia già un nuovo amore: l’immobiliarista Luigi Carraro, figlio del senatore del Pdl Franco Carraro.
La cosa interessante è che Luigi Carraro è figlio di Sandra Alecce, figlia di Nino Alecce, nientepopodimenoché il proprietario dell’IFI (Istituto Farmacoterapico Italiano)
Se il gossip verrà confermato, l’onorevole Elvira Savino risulta collegata con una industria farmaceutica….
Ora il quadro inizia a prendere forma!
Obesità e vaccinazioni
L’onorevole signora Elvira Savino, nonché mamma, se volesse veramente fare qualcosa di utile nei confronti degli altri bambini, dovrebbe pensare di proporre decreti legge per arrestare tutti quei genitori che stanno facendo crescere bambini obesi malati o che li stanno danneggiando con massicce vaccinazioni pediatriche!
L’obesità è il vero problema, non il regime alimentare etico, rispettoso e soprattutto sano.
La Savino forse non sa che nei paesi ricchi la principale causa di morte non è la malnutrizione per difetto ma la malnutrizione in eccesso
Ecco il triste primato italiano: il 24% dei bambini dai 6 ai 10 anni è in sovrappeso e addirittura il 12% risulta essere obeso!
A nessuno interessa di questi poveri bambini: forse l’obesità non fa audience, share, ma il vegan pare di sì.
Dovrebbe spiegarci l’onorevole Elvira Savino come mai si preoccupa tanto di quei rarissimi casi di bambini vegani amplificati ignobilmente da una vergognosa campagna mediatica (in cui è stato dimostrato che nessuno era veramente vegano) e non si preoccupa invece dei bambini obesi o danneggiati dai vaccini. Come mai?
Oggi in Italia 1 bambino su 3 ha problemi seri di peso (stiamo parlando di 1.200.000 creature), ma questo per la Savino non è un problema: sono bambini onnivori quindi è tutto nella norma!
Se poi queste povere creature avranno (quasi sicuramente) il diabete, patologie dismetaboliche, cardiovascolari, respiratorie, ecc. è tutto normale.
Sul sito dell’ospedale Gaslini di Genova è scritto che il centro contro l’obesità infantile eroga 380 visite ambulatoriali l’anno più 375 ricoveri. Il 46% dei bambini presenta altre problematiche come ipertensione, sindrome metabolica, ecc., tutte situazioni queste che oltre ad essere in sé già patologie, rappresentano un terreno fertile per lo sviluppo di malattie ancora più gravi, come i tumori e le malattie cardiovascolari
Ora, dato che i vegani rappresentano l’1% della popolazione e i latto-ovo-vegetariani il 7% secondo i dati Eurispes 2016, assumendo che la prevalenza di queste patologie possa essere la stessa tra i diversi gruppi, dovremmo aspettarci che tra le prestazioni del centro per l’obesità infantile del Gaslini (in totale 755), l’1%, cioè 8 prestazioni siano erogate a favore di bambini vegani, il 7% cioè 53 a favore di bambini latto-ovo-vegetariani e il 92%, cioè 694, a favore di bambini onnivori
Infine ricordiamo all’onorevole alquanto distratta che la carenza di Vitamina B12 e di Vitamina D colpisce sempre di più la popolazione onnivora.
Quindi la loro carenza tra le persone non è da imputarsi al regime vegano, ma ad altri fattori (malassorbimento intestinale; le coltivazioni chimiche industrializzate che hanno privato i terreni dei batteri che sintetizzano la B12, ecc.).
Quindi perché un simile accanimento mediatico e politico contro i vegani?
Che sia perché per l’Industria chimico-farmaceutica i bambini sani sono un serio problema, mentre quelli obesi e ipervaccinati saranno degli ottimi clienti? Non vogliamo pensarlo, anche se vengono alla mente le parole di Andreotti trovate nella scatola nera che si portava appresso: “a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”…
L’onorevole Elvira Savino ha tutte le carte in regola per dirigere il Ministero della Malattia!
di Marcello Pamio
font. Disinformazione.it

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (5) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 7

 
Pokemon Go : La terribile verità
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
domenica 21 agosto 2016
La Nintendo è una delle più grandi compagnie giapponesi presenti sul mercato.
Fondata nel 1889 è passata negli anni dai giochi di carte a quelli elettronici. Nel mondo dei videogames è entrata nel 1975. Ad oggi ha sviluppato oltre 500 games diversi.
Quello che ci interessa è Pokèmon, il gioco nato negli anni Novanta e che ha sbancato i botteghini a tal punto da aver fondato nel 1998 una società che si occupa di tutti i prodotti del gioco: The Pokèmon Company (affiliata alla Nintendo ovviamente).
L’applicazione Pokèmon Go! è in pratica una specie di videogioco di tipo free-to-play basato sulla realtà geolocalizzata con GPS.
A poche settimane dalla sua pubblicazione Pokèmon Go! è la app di maggior successo della storia con un rendimento secondo SuperData di 4 milioni di dollari al giorno.



Purtroppo il grossissimo problema non è di tipo economico!
Pokèmon Go! & la CIA
Pokèmon Go! è stato sviluppato dalla ditta Niantic Lab., il cui fondatore è un certo John Hanke. Tra le altre cose, Hanke ha fondato la società Keyhole Inc. che nel 2004 è stata acquistata nientepopodimenoche da Google, la quale poi implementando la tecnologia della compagnia è uscita con applicazioni importantissime come Google Earth e Google Maps. La Keyhole non è una società qualsiasi ma una casa di sviluppo software specializzata nella visualizzazione di dati geospaziali: immagini satellitari per esempio.
A questo punto fa la sua comparsa un grosso finanziatore alquanto interessante: IQT (In-Q-Tel). IQT è una compagnia governativa privata. E di quale governo? Indovinate un po’?
Esatto, sempre il solito: quello che esporta la democrazia con il fosforo, l’uranio impoverito, le bombe a frammentazione e le minitestate atomiche. Lo scopo ufficiale di questa società è riportato nel loro sito: “IQT identifica, si adatta e fornisce soluzioni tecnologiche innovative per sostenere le missioni della Central Intelligence Agency”.
Addirittura il partner principale è la In-Q-Tel Interface Center la cui sede si trova nel palazzo della Central Intelligence Agency! Più chiaro di così. La CIA investe in tutte le compagnie high-tech del mondo (nuove o vecchie) in modo da essere sempre aggiornata su tutti gli sviluppi e i progressi della tecnologia. In pratica i servizi d’intelligence statunitense da una parte s’infiltrano in ogni società per averne il controllo e dall’altra tale controllo serve per mantenersi all’avanguardia negli sviluppi delle tecnologie di informazione.
Sorveglianza globale
Da molto tempo il Sistema attua tutta una serie di strategie e di operazioni per giungere quanto prima al controllo elettronico globale. Una grossa accelerazione è avvenuta grazie all’auto-attentato delle Torri Gemelle di New York del 2001: telecamere ovunque, sorveglianza elettronica, controllo di internet, leggi che violano ogni libertà (Patriot Act), guerra al terrorismo, invasione di altri paesi, ecc. Pokèmon Go! aggiunge un altro importante tassello in tutto questo.
Dopo che Google per esempio chiede i famosi Captcha (il test fatto di una o più domande e risposte per determinare se l’utente è un umano oppure un computer[3]) dei numeri civici delle case perché i loro programmi non ce la fanno ancora a capirlo da soli; dopo che con Google Earth ci vedono d’alto e con Google Maps sanno in ogni secondo dove siamo e dove stiamo andando, mancava un ultimo tassello al puzzle: milioni di zombie che mettono a disposizione la telecamera del proprio cellulare e a gratis!
Registrano tutto quello che viene visto dal telefono (con geolocalizzazione attiva): svariati milioni di terabyte di dati sensibilissimi e inarrivabili con altri sistemi. Informazioni su tutto quello che ci circonda, sia dentro che fuori le mura domestiche, addirittura dentro il cesso di casa o dell’autogrill (immagini non raggiungili con i satelliti).
Se stai giocando a Pokèmon Go! è ora che ritorni in vita svegliandoti dal coma vegetativo, perché stai aiutando il Sistema a rendere finalmente operativo il Nuovo Ordine Mondiale. Stai regalando i tuoi occhi al grande Occhio Onniveggente (l’Occhio di Sauron de Il Signore degli anelli e l’Occhio che sovrasta la Piramide del potere nel massonico dollaro USA). Qualsiasi movimento, sguardo, sensazione, emozione, in pratica tutta la vita umana privata e non viene registrata e i dati vengono inviati automaticamente e costantemente nell’etere per essere captati e registrati da computer stellari.
Nel 2009 Google aveva dichiarato di possedere 900.000 server e sicuramente oggi tale numero ha superato il milione di superPc dedicati a gestire, immagazzinare e conservare fantamiliardi di informazioni personali e globali. Senza parlare dei computer quantistici che sta sviluppando, come il D-Wave 2X in grado di essere 100 milioni di volte più veloce di un computer tradizionale, già molto veloce di suo.
Situazione odierna allarmante
La situazione del mondo è sotto gli occhi di tutti. Nel nostro Italia (per fare solo un esempio) la finanza è nelle mani di una cricca massonica di stampo anglosassone e l’economia sta sprofondando dentro un baratro senza fine. Gli ultimi governi golpisti non sono stati eletti direttamente dai cittadini, e l’attuale (del ridicolo menestrello Renzi) è addirittura incostituzionale a causa della legge elettorale. Quindi abbiamo un governo illegittimo che continua a legiferare come se nulla fosse, come se gli italiani fossero rimbambiti e addormentati (e forse hanno proprio ragione). Abbiamo una disoccupazione a livelli veramente paurosi e la libertà di stampa ci ha fatto raggiungere i paesi dittatoriali del Continente africano.
In tutto questo i sudditi italioti cosa fanno? Invece di prendere coscienza dei problemi cercando di risolverli si guardano le partite di calcio, e ora che il circenses (giochetto) è in pausa estiva, si allenano a cacciare i puppazzotti virtuali Pokèmon. Milioni di automi a piede libero che passano le giornate alla ricerca del pupazzo in giro per le strade, le fiere, le palestre, le piazze, dentro le auto… Ecco come siamo messi.
Se non è controllo mentale questo, come lo si può chiamare?
Pokèmon Go! rende vivi
I simpatici mostriciattoli quindi sono solo una scusante ludica per adescare milioni di ignari servi del Sistema che così facendo partecipano attivamente e volontariamente alla propria schiavitù: chiudendosi per giunta alle spalle il cancello della prigione. Nel cancello del campo di concentramento di Auschwitz costruito dalla IG Farben, la più grande e potente industria chimica dell’epoca, c’era scritto: Arbeit Macht Frei, che tradotto significa Il lavoro rende liberi. Avevano un concetto un po’ strano di lavoro i tedeschi, anche se le migliaia di persone rinchiuse lavoravano effettivamente per le industrie chimiche e farmaceutiche collegate: Bayer, la AGFA, Basf, ecc., e lavoravano fino alla morte, cioè fino alla massima espressione di libertà… Oggi quel cancello è virtuale, ma non meno imponente, composto da pixel e byte, e la scritta è solo un po’ diversa: “Pokèmon Go! rende vivi”…
font. Disinforemazione.it

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (6) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 10

 
Pechino propone alla Russia la creazione di un nuovo ordine mondiale
Valutazione utente: / 0
Scritto da Administrator   
lunedì 15 agosto 2016
Per causa della politica aggressiva degli USA e dell’Europa Pekino ha iniziato a muoversi per realizzare una stretta alleanza con la Russia, cosa che aiutera’ a fronteggiare l’espansione della NATO.



Nel corso del suo intervento in una riunione dedicata al 95° anniversario della fondazione del Partito Comunista Cinese, il Presidente Xi Giinping ha pronunciato un “discorso incendiario”, secondo gli analisti occidentali.
L’esponente cinese ha dichiarato che “soltanto una stretta Unione militare con la Russia “potrà’ mettere fine alla volontà’ imperialista dell’Occidente”.
Queste dure dichiarazioni si sono registrate in un momento in cui Pechino e Mosca si trovano in una situazione vulnerabile per effetto della aggressiva politica estera degli Stati Uniti che hanno realizzato una serie di esercitazioni militari vicino alle frontiere dei due paesi con dispiegamento di missili USA che hanno lo scopo di limitare la capacita’ di difesa di entrambi i paesi nel caso di un conflitto.
“Il mondo si trova sul punto di un cambiamento radicale”, ha dichiarato il mandatari cinese. “Vediamo la UE, cosi’ come l’economia degli USA collassare gradualmente, tutto concorre a determinare l’assetto di un nuovo ordine mondiale”, ha aggiunto il presidente della Cina. Nel suo discorso Giinping ha menzionato anche la situazione interna della Cina, la vigilanza contro i presunti “agenti dell’Occidente”, e la disputa in corso nel Mar Cinese Meridionale. L’Amministrazione Obama cerca di mettere fuori la Cina dai suoi territori storici, basandosi su una sentenza discutibile, duramente criticata dai giuristi.
La perdita del territorio del Mar Cinese meridionale sarebbe un danno grave per la Cina visto che da li’ transita il 40% del suo commercio e nella zona esistono importanti giacimenti di idrocarburi.
Il mandatario ha sottolineato che niente sara’ più’ come prima e che nei prossimi 10 anni si avrà’ un nuovo ordine mondiale e la chiave di questo sarà’ un blocco di alleanza Russia\Cina.
Anche il presidente Putin appoggia questo scenario ed ha qualificato la cooperazione russo/cinese, economica e militare, come un fatto strategico globale.
Nel frattempo Pechino lancia un segnale a Washington nell’aumentare la sua presenza militare intorno alle isole contese nel Mar della Cina meridionale.
Washington aveva lanciato un avvertimento alla Cina dichiarando che qualsiasi tentativo di militarizzare l’area delle isole contese (tra le Filippine, il Vietnam e Taiwan) nell’arcipelago di Spratly avrebbe significato “varcare la linea rossa”. Questa linea risulta già varcata dalla Cina che ha aumentato significativamente il numero delle navi da pattugliamento marittimo. Inoltre le autorità di Pechino hanno permesso ad un centinaio di barche da pesca cinesi di attraversare l’area e sfruttare le risorse ittiche della zona.
Per appoggiare le sue rivendicazioni, la Cina ha provveduto a creare isole artificali e su queste ad organizzare piste di atterraggio ed infrastrutture portuali ed altre installazioni come fari e strutture di avvistamento.
Tutto questo nonostante una senenza sfavorevole emessa dalla Corte Permanente di Arbitraggio dell’Aja (CPA) che ha condannato quella cinese come una violazione del diritto del mare stabilito dalle Nazioni Unite.
Pechino ha risposto che non riconosce e non accetta la direttiva della CPA nonostante che questa conti con l’appoggio dell’ONU.
Fonte: Sputnik Mundo/controinformazione.info
Traduzione: Luciano Lago

Lascia il primo commento! | Aggiungi ai preferiti (10) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 28

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 508
banner475x1502.jpg
VIGNETTE !!!!!
giannelli.jpg
il METEO.
Home
Contattaci
Notizie
Collegamenti web
divieto di ingresso
fb-divieto-di-accesso-politici-big.jpg
baratto online

">
 
Rassegna.it
CIVILTANO' - LA 7 NEWS
dal mondo
Intelligente come un polipo!

Che fine ha fatto Tartaglia?

L'uomo che nel 2009 colpì l'allora premier con una miniatura del Duomo è stato fotografato al centro commerciale di Peschiera Borromeo. Le immagini sul settimanale Oggi Nel 2009 ferì l’allora premier Silvio Berlusconi lanciandogli una miniatura del Duomo. Poi venne assolto perché riconosciuto incapace di intendere e di volere al momento del fatto. E a cinque anni di distanza Massimo Tartaglia è stato fotografato mentre partecipava a un casting per lavorare come Babbo Natale in un grosso centro commerciale a pochi chilometri da Milano, la Galleria Borromea di Peschiera Borromeo. Le foto sono state pubblicate dal settimanale Oggi, in edicola mercoledì 10 dicembre. Nessuno degli spettatori che ha assistito al casting lo ha riconosciuto. Alla domanda con chi avrebbe voluto pranzare nei panni di Babbo Natale, Tartaglia ha risposto a Oggi: “Se fossi Babbo Natale, credo che dovrei pranzare con la Befana, sbaglio?”. Ma non vorrebbe cenare con un’attrice o magari con un politico?: “Beh, i politici forse è meglio che li lasci perdere

MOSTRO IN ISLANDA

Il mostro del lago esiste davvero: "E' lungo 30 metri" Nessie, abitante del lago di Loch Ness, è ancora relegata a leggenda. Lagarfljótsormur, mostro del lago di Lagarfljót, è invece realtà. A confermarlo, il governo islandese
ISLANDA - Fino a poche ore fa era solo una leggenda. Niente di più e niente di meno che una sorta di "amico a distanza" di Nessie. Ma da oggi il lago "Lagarfljót" potrebbe superare la fama di quello di Loch Ness. "Lagarfljótsormur", un mostro di novanta metri, esiste davvero. A confermare l'esistenza del lungo serpente è stata una commissione governativa islandese che, con sette voti a favore e sei contrari, ha sancito l'autenticità di un filmato girato nel 2012 e che potete vedere qui sotto. Fino ad oggi il "mostro" era stato bollato come una semplice rete da pesca allungata, ma dopo la votazione della Commissione la versione ufficiale è che "Lagarfljótsormur" esiste. O forse - sottolineamo, forse - si tratta solo di una trovata pubblicitaria del governo per rilanciare il turismo. Forse.

MOSTRO MARINO IN VIETNAM

la notizia del ritrovamento di un gigante mostro marino in Vietnam, riportata dal sito giapponese Karapaia. Nel video la grossa e lunga creatura di colore grigio è circondata da una folla di persone, alcune delle quali impegnata ad ispezionare l'enorme bocca dell'imponente creatura, appoggiata su un rimorchio. Ma cosa potrebbe essere. un verme gigante, un mostro marino, un alieno o addirittura un esperimento animale finito male?

Attenti alle Sirene !!!!!




SCERZO NEL BAGNO DELLE RAGAZZE
LA FOTO DEL FANTASMA

ADAM Cantano con il vibratore


Tutti matti

Alieni in gabbia


spider cat Un gatto si è arrampicato sulla finestra di una porta esterna di una veranda, in perfetto stile Uomo Ragno, aprendo poi la porta per entrare in casa. Il filmato, inviato allo show televisivo America’s Funniest Home Videos, è diventato una hit su YouTube. un fotogramma dell'arrampicata Nella descrizione del filmato viene detto che il gatto si arrampica sul vetro: una prestazione assolutamente notevole, quella del felino, se fosse confermata. Più probabilmente, il gatto si arrampica su una zanzariera, ma questo non toglie nulla al “gesto atletico” del felino.

DONNA BARBUTA E SI PIACE COSI'

Harnaam Kaur soffre della sindrome dell'ovaio policistico, una patologia che fa crescere una folta peluria su braccia, petto e viso. La ragazza ha visto spuntare i primi peli a soli 11 anni e da lì si è trovata ad affrontare un vero dramma psicologico.
Per anni sono stati numerosi gli insulti e le offese che ha dovuto sopportare, persino minacce di morte da parte dei bulli. Oggi però sta bene e ride di tutto questo, grazie all'avvicinamento allo Sikhismo, una religione che vieta di tagliare i peli del proprio corpo.
Harnaam ha deciso di non tagliare più la barba in segno di rispetto verso sé stessa. "Dio mi ha creata così e devo essere contenta, ho imparato ad amarmi per ciò che sono, nulla può più turbarmi".

IO ERO UN ELFO